F1, Alonso: “Fino all’ultimo giro ho sperato potesse accadere qualcosa. E Petrov…”

Pubblicato il 14 Novembre 2010 17:31 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2010 17:35

”Con Petrov c’è stata un po’ di frustrazione, abbiamo visto in lui un’aggressività mai vista prima in tutto il campionato”.

Il pilota spagnolo della Ferrari, Fernando Alonso, al termine del Gp di Abu Dhabi che lo ha visto sfumare il suo sogno mondiale, commenta così il suo scambio di vedute dopo la bandiera a scacchi tra lui e il pilota russo della Renault dalle rispettive monoposto.

”Non abbiamo perso il mondiale qui, il campionato è lungo, ha diciannove gare. Ci sono stati gran premi in cui abbiamo perso punti ma anche gran premi in cui siamo stati fortunati come in quello della Sud Corea. Quando mi sono accorto di aver perso il mondiale? L’ho capito all’ultimo giro quando sullo schermo gigante ho visto Vettel che tagliava il traguardo. Pensavo fino all’ultimo che potesse succedere qualche cosa”.