Federica Pellegrini oro nei 200 sl agli Europei di nuoto

di Aldo Pirrone
Pubblicato il 5 Dicembre 2015 18:16 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2015 18:32

NETANYA, ISRAELE – Federica Pellegrini ancora regina dei 200 stile libero. L’olimpionica azzurra ha vinto l’oro agli europei in vasca corta in corso a Netanya, in Israele, chiudendo in 1’51”89 davanti alla russa Veronika Popova (argento in 1’52”46) e all’olandese Femke Nedheemskerk (bronzo in 1’52”81.

“Sono molto sorpresa sinceramente, sia del tempo che di essere riuscita a vincere un altro titolo europeo nella gara che io amo di più. Per me questa è una grandissima soddisfazione e gratificazione personale”.

Federica Pellegrini non nasconde la gioia dopo aver centrato la quinta vittoria europea nei 200 stile.

“D’accordo con il mio allenatore ho preferito arrivare a queste gare un po’ più carica – ha spiegato l’azzurra -, perché ho notato che ogni volta che scarico mi svuoto troppo e non ottengo quello che voglio”.

Nella stessa finale l’altra azzurra in vasca, Chiara Masini Luccetti, ha chiuso sesta in 1’56″48.

L’Italdonne guidata da Federica Pellegrini ha vinto la medaglia d’aro nella staffetta 4×50 stile libero agli Europei in vasca corta a Netanya (Israele). Le azzurre hanno fatto segnare il tempo di 1’36”05 (Di Pietro 24″03 record italiano, Ferraioli 23″59, Pezzato 24″14, Pellegrini 24″29).

Strepitoso Gregorio Paltrinieri che agli Europei di nuoto in vasca corta di Netanya (Israele) vince l’oro nei 1500 sl stabilendo il nuovo record mondiale sulla distanza in 14’08″06. Argento per l’altro azzurro Luca Detti (14’18″00).