Formazioni, Torino-Chievo: Corini schiera Paloschi

Pubblicato il 22 Dicembre 2012 11:03 | Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2012 11:03
Formazioni, Torino-Chievo: Corini schiera Paloschi

Torino-Chievo, Corini (LaPresse)

TORINO, STADIO OLIMPICO – Le formazioni di Torino-Chievo, partita della Diciottesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A. Classifica e calendario.

Torino-Chievo Verona. 

Torino (4-2-4): 1 Gillet, 36 Darmian, 25 Glick, 2 Rodriguez, 3 D’Ambrosio; 4 Basha, 14 Gazzi; 11 Cerci, 9 Bianchi, 69 Meggiorini, 86 Birsa. (23 Gomis, 5 Di Cesare, 31 Agostini, 17 Masiello, 19 Stevanovic, 20 Vives, 33 Brighi, 10 Sgrigna, 24 Sansone, 93 Diop). All. Ventura.    Indisponibili: Ogbonna, Santana.    Squalificati: nessuno.    Diffidati: Bianchi, Gazzi, Meggiorini, Darmian.

Chievo ( 4-3-3): 54 Sorrentino, 20 Sardo, 3 Andreolli, 2 Dainelli, 93 Drame’, 14 Cofie, 16 Luca Rigoni, 5 Guana, 56 Hetemaj, 43 Paloschi, 77 Thereau. (17 Puggioni, 23 Viotti, 13 Jokic, 26 Fakic, 33 Papp, 12 Cesar, 6 Marco Rigoni, 9 Moscardelli, 17 Di Michele, 39 Stoian, 31 Pellissier, 11 Samassa). All: Corini.    Indisponibili: Frey, Luciano e Vacek.    Squalificati: nessuno.     Diffidati: nessuno.    Arbitro: Banti di Livorno    Quote Snai: 2,05; 3,25; 3,60.

Nei confronti disputati a Torino, la formazione granata e’ imbattuta: nove sono i precedenti finora e il bilancio e’ di cinque vittorie piemontesi (ultima 1-0, nella Serie A 2006/07) e quattro pareggi (ultimo 1-1, nella Serie A 2008/09).    Rolando Bianchi, se dovesse scendere in campo, festeggera’ contro il Chievo la 300/a presenza ufficiale della propria carriera professionistica in Italia. Le attuali 299 presenze – collezionate con le maglie di Atalanta, Cagliari, Reggina, Lazio e Torino – sono cosi’ suddivise: 150 in serie A, 124 in B, 21 in Coppa Italia e quattro in altre competizioni. Il debutto ufficiale assoluto di Bianchi in Italia risale al 16 giugno 2001: Juventus-Atalanta 2-1, in Serie A.    Il Chievo Verona e’ reduce da tre vittorie consecutive in campionato, ottenute in trasferta contro Genoa (4-2) e Cagliari (2-0) e in casa contro la Roma (1-0). L’ultima partita non vinta dagli scaligeri risale al 25 novembre scorso: 0-0 interno contro il Siena. Se anche oggi i veneti dovessero incamerare l’intera posta verrebbe realizzata una striscia-record di successi consecutivi mai raggiunta nella storia gialloblu’ in Serie A.    Finora i veneti hanno eguagliato la loro serie-record di successi gia’ realizzata in tre altre precedenti occasioni, di cui due nella stagione 2002/03 e una nel campionato 2009/10.