Juventus, Chiellini: “Nazionale? Non siamo messi così male”

Pubblicato il 26 Marzo 2011 12:40 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2011 12:40

LUBIANA- ”Lo avevamo detto nei giorni scorsi, era una tappa importantissima per la nostra crescita oltre che per la qualificazione. Non siamo messi cosi’ male, e credo che il risultato sia giusto: e’ una vittoria meritata e siamo contenti anche di non aver preso gol. Ora dobbiamo continuare cosi”’. Giorgio Chiellini, intervistato da RaiSport, e’ soddisfatto per la prestazione dell’Italia che ha vinto in Slovenia. Ma cosa pensa della proposta di Prandelli ed Albertini di una nazionale giovanile azzurra iscritta alla serie B, per dar modo ai giovani di giocare con continuita’?

”E’ uno stimolo in più per tutti noi – risponde -. Le critiche possono anche far bene e stimolarci. Non siamo poi cosi’ male come molti pensano. Il calcio italiano non sta vivendo un momento di splendore, ma abbiamo voglia di dimostrare che possiamo far bene. Anche a livello di gruppo stiamo crescendo”. Contento anche Thiago Motta, che nel dopo-partita ha ricevuto un sms di congratulazioni dal suo allenatore all’Inter Leonardo.

”Sono felicissimo – dice -. Ringrazio tutti i miei compagni per come mi hanno accolto in questo gruppo. Questa sera abbiamo giocato bene, facendo tutto cio’ che ci chiedeva il tecnico. Leonardo mi ha fatto i complimenti per il gol e per come ho giocato”.