Londra 2012, via al countdown finale: 100 giorni alle Olimpiadi

Pubblicato il 18 Aprile 2012 14:22 | Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2012 11:05

(La Presse)

LONDRA (REGNO UNITO) – “Inspire a generation” è il motto ufficiale delle Olimpiadi di Londra 2012, svelato a 100 giorni dall’apertura dei Giochi. “Le aspettative sono elevate, non deluderemo”, ha detto il presidente del comitato organizzatore (Locog), Sebastian Coe, nella giornata che dà inizio al countdown finale. “A 100 giorni dall’inizio dei Giochi, milioni di persone si preparano a vivere la più bella esperienza della loro vita e ad accogliere il mondo intero questa estate. C’è un’ondata di sostegno e di eccitazione per il conto alla rovescia finale dei Giochi Olimpici di Londra, non solo nel Regno Unito, ma a livello internazionale. Atleti e pubblico si preparano a sostenere i tedofori per le strade del Regno Unito, il mondo intero si prepara per Londra”.

Il segretario di Stato per la Cultura, Giochi Olimpici, Media e Sport, Jeremy Hunt. ha sottolineato: “Le Olimpiadi e Paralimpiadi di Londra 2012 sono vicinissime, c’è qualcosa di incredibilmente eccitante in tutto questo. Il Paese si prepara ad accogliere il mondo questa estate e siamo pronti a celebrare un evento che noi dimenticheremo mai più”. Il conto alla rovescia è scattato con l’inaugurazione della spettacolare installazione degli anelli olimpici presso i Royal Botanic Kew Gardens, a ovest di Londra. Gli anelli, lunghi 50 metri, sono composti da 20.000 piante e si potranno osservare già dalla traiettoria di volo per Heathrow. I fiori, piantati in cinque giorni da volontari e personale Kew Gardens, saranno al massimo del loro splendore in estate.

La festa coinvolge già l’intero Regno Unito: a Weymouth e Portland, sedi delle gare Olimpiche e Paralimpiche di vela, è stato costruito un castello di sabbia dalla tipica forma degli anelli olimpici. Il Locog, inoltre, ha annunciato che nove aerei delle Red Arrows si esibiranno in un passaggio in formazione Big Battle su tutto il Regno Unito in occasione della cerimonia di apertura in programma il 27 luglio. Sorvolando Belfast, Cardiff, Edimburgo e Londra prima dell’evento, gli aerei della Royal Air Force Aerobatic segnaleranno l’inizio dei Giochi in uno stile e un’accoglienza tipicamente inglese. Il comitato organizzatore e i suoi partner stanno limando gli ultimi dettagli: 31 dei 42 test degli eventi sportivi sono già stati completati con successo. Il principale test, tra quelli ancora in calendario, si svolgerà a maggio coinvolgendo più di 80.000 persone presso l’Olympic Park per sei eventi.

Complessivamente, circa 250.000 persone avranno partecipato alle prove generali. Infine, sono a buon punto i preparativi per il Festival di Londra 2012, il più grande evento culturale del Paese con oltre 1.000 manifestazioni culturali organizzate in tutto il Regno Unito per accogliere il mondo alle Olimpiadi della Cultura. In 10 milioni potranno partecipare gratuitamente agli eventi in tutto il Regno Unito.