Tre tifosi in condizioni gravi dopo la rissa tra gli ultras di Sampdoria e Genoa

Pubblicato il 10 Giugno 2012 12:56 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2012 12:56

Tifosi Genoa (LaPresse)

GENOVA – Sono tre i tifosi della Sampdoria ricoverati in condizioni gravi dopo l’aggressione di alcuni ultras del Genoa avvenuta durante i festeggiamenti per il ritorno in serie A della squadra blucerchiata.

Due si trovano in rianimazione per gravi lesioni a polmoni e fegato. Un terzo tifoso doriano, anch’esso in prognosi riservata e in rianimazione, e’ stato accoltellato all’addome e alla coscia.

Meno preoccupanti le condizioni di altri due supporter medicati nei pronto soccorso. Ne avranno per 10 e 7 giorni. Al momento sembra confermata l’ipotesi che gli aggressori fossero ultra’ genoani.