Alessia Marcuzzi e quella notte in un bordello: “Ero in Messico quando…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 maggio 2019 9:01 | Ultimo aggiornamento: 16 maggio 2019 9:01
alessia marcuzzi bordello

Alessia Marcuzzi e quella notte in un bordello: “Ero in Messico quando…”

ROMA – Alessia Marcuzzi ha appena pubblicato il libro “In Viaggio con Alessia”, una speciale guida alle sue quattro città del cuore: Londra, Milano, Parigi e Roma. Un libro dove la conduttrice, tra le altre cose, svela alcuni aneddoti del suo passato.

Ai microfoni di Radio Deejay la conduttrice ha dichiarato che la sua passione per i viaggi le è stata trasmessa dai suoi genitori, due amanti dell’avvenuta che l’hanno portata in giro per il mondo sin da quando era piccola: “Ho viaggiato con i miei fino ai 17-18 anni. L’ultima vacanza è stata in Polinesia non mettendo mai piede per terra per quasi tre mesi”.

La Marcuzzi ha poi raccontato che suo padre però si riduceva sempre all’ultimo nella prenotazione di alberghi. La conduttrice racconta un episodio particolare di quando aveva 12 anni: “Prenotava gli alberghi sempre all’ultimo momento, così in Messico finimmo a dormire in un bordello. Questo per dire quanto viaggiavamo all’avventura”.

Infine la conduttrice non nasconde che il libro nasce dalla sua passione per i viaggi. E ammette: “Sono una di quelle che appena hanno due giorni liberi, prendono i figli e partono. Io ho sempre una valigia pronta”. (fonte RADIO DEEJAY)