Bestemmia Tiberio Timperi costerà alla Rai 25mila€ di multa

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 Ottobre 2015 17:32 | Ultimo aggiornamento: 31 Ottobre 2015 17:32
Bestemmia Tiberio Timperi costerà alla Rai 25mila€ di multa

Bestemmia Tiberio Timperi costerà alla Rai 25mila€ di multa

ROMA – La bestemmia di Tiberio Timperi in tv costerà 25 euro di multa alla Rai. A tanto ammonta la sanzione elevata nei confronti della Tv di Stato, dall’Autorità per le Comunicazioni che ha accolto la denuncia presentata dal Codacons per violazione del Codice di Autoregolamentazione Media e Minori.

La vicenda riguarda l’episodio della bestemmia pronunciata su Raiuno da Tiberio Timperi il 18 ottobre del 2014, nel corso della trasmissione Uno mattina in famiglia.

Si trattava di un pezzo registrato mandato in onda per errore, per ben due volte. Il conduttore si era scusato con i telespettatori il giorno seguente e la Rai si è sempre rifiutata di prendere provvedimenti nei confronti di Timperi, attribuendo l’incidente a “una serie di imprevisti non intenzionali e di disguidi tecnici”.

Ora la Rai – fa sapere il Codacons – ha impugnato dinanzi al Tar del Lazio la sanzione, costringendo l’associazione ad intervenire dinanzi ai giudici a difesa del provvedimento dell’Agcom.