Le Iene, Matteo Renzi e la scommessa con Bruno Vespa VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Novembre 2014 10:06 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2014 10:06
Le Iene, Matteo Renzi e la scommessa con Bruno Vespa VIDEO

Matteo Renzi intervistato da Sabrina Nobile de Le Iene

ROMA – La Iena Sabrina Nobile ha intervistato il Presidente del Consiglio Matteo Renzi in merito ad una scommessa fatta con Bruno Vespa durante una puntata di “Porta a porta” del mese di marzo. Renzi aveva dichiarato che il suo governo, entro il 21 settembre, avrebbe completato la restituzione alle imprese di circa 57 miliardi di debiti maturati dalla pubblica amministrazione.

In caso di fallimento, i due avevano stabilito che la “penitenza” sarebbe stato un pellegrinaggio a piedi da Firenze fino al Santuario di Monte Senario. Bruno Vespa, in seguito, aveva dichiarato: “Prima di partire per gli Stati Uniti Matteo Renzi ha accettato sportivamente di salire con me, e altre persone, in data da destinarsi, al santuario di Monte Senario. Entrambi siamo infatti convinti di aver vinto la scommessa lanciata a Porta a Porta”.

Sabrina Nobile, nella puntata de Le Iene di mercoledì 5 novembre, ha decideso di recarsi da Matteo Renzi per raccogliere la sua versione dei fatti.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL SERVIZIO DE LE IENE

Sabrina Nobile: Presidente, quando andiamo a Monte Senario?

Matteo Renzi: Sono circa 20 km. 19 km se li fa Vespa e 1 km me lo devo fare io .

Nobile: è passato più di un mese, aveva detto che entro il 21 settembre avrebbe pagato tutti i debiti della pubblica amministrazione. Invece non è vero, sono andata sul sito.

Renzi: Se lei vede quello che abbiamo fatto e abbiamo detto a Porta a Porta?

Nobile: Ha detto che entro il 21 settembre avrebbe pagato i debiti della pubblica amministrazione.

Renzi: Esatto. Il 9 settembre ho fatto il resoconto di come sono andate le cose, ci manca ancora una piccolissima parte che sono quelli in conto capitale.

Nobile: Quasi la metà dei miliardi che mancano.

Renzi: No, verifichi i numeri.

Nobile: Sul sito c’è scritto che avete erogato 31 miliardi su 57, quindi quasi la metà.

Renzi: Abbiamo erogato i soldi che ci hanno chiesto. Mancano soltanto 3 miliardi di euro.

Nobile: Lei, però, ha detto che pagava tutto. Non ha pagato tutto. Ma ci andiamo a Monte Senario?

Renzi: Insieme.