Melita Cavallo, chi è la nuova giudice di Forum che fa impazzire il web

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 settembre 2018 13:49 | Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2018 13:49
Melita Cavallo, chi è la nuova giudice di Forum che fa impazzire il web

Melita Cavallo, chi è la nuova giudice di Forum che fa impazzire il web

ROMA –  Si chiama Melita Cavallo ed è la nuova star di Forum. La nuova giudice del tribunale televisivo ha già conquistato i telespettatori con le sue decisioni severissime. E quando i contendenti che si presentano al suo cospetto sono troppo chiassosi o tendono a esagerare, lei li fredda bruscamente: “Basta, basta, basta!”

Raggiunta dal Fatto Quotidiano, la giudice Cavallo confessa di essere assolutamente ignara del suo successo: “Non frequento i social e non ho visto praticamente nulla di quello che hanno scritto su di me: preferisco non adombrarmi o dispiacermi delle opinioni altrui”. Poi spiega: “Io sono spontanea, faccio quello che ho sempre fatto nella mia vita nelle vere aule di tribunale. Chiaramente non sono abituata alla spettacolarizzazione: quando vedo un conflitto troppo forte ed esasperato, allora è chiaro che diventa naturale dire ‘basta, se ne vada fuori’. Un’udienza non può diventare una gazzarra da mercatino”.

La giudice Cavallo vanta un curriculum sostanzioso: è stata presidente del Tribunale dei minori di Roma, si è occupata di adozioni internazionali e si è battuta per i diritti Lgbt. Come sia finita a Forum, se lo domandano in molti, vista la sua allergia alle liti un po’ troppo teatrali: “Lo scorso anno – spiega al Fatto – ho partecipato all’udienza iniziale della stagione. Poi quest’anno mi hanno chiesto di entrare a far parte del cast fisso della trasmissione e ho accettato con piacere perché amo fare nuove esperienze e perché mi permette di continuare a fare sentenze, che è il mio compito preferito. Per me non è un lavoro, ma un passatempo piacevole. Meno piacevole è placare le bagarre”, dice scherzando.

La notorietà comunque non le interessa: “Avendo lavorato tanto e dovunque non cerco la popolarità, credo di essere già abbastanza conosciuta nel mondo che gira attorno al mio lavoro. Certo, questa è una fama diversa. Mi hanno chiamato molti amici, anche che vivono all’estero, per farmi i complimenti e mi ha fatto piacere riallacciare contatti con amici lontani. Il resto non mi tocca minimamente e non l’avverto: preferisco restare nel mio mondo e fare questo lavoro per aiutare le persone”.