Sant’Agnello (Napoli), è tornato a casa il cugino della conduttrice Veronica Maya: era scomparso da due giorni

Pubblicato il 16 Novembre 2010 16:42 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2010 16:42

Ottavio De Maio, il ragazzo di Sant’Agnello (Napoli), di 17 anni, sparito tra il 14 e il 15 novembre, è tornato a casa il 16 pomeriggio. ”Appena l’abbiamo visto non si è capito più nulla ” ha raccontato Eleonora, zia di Ottavio e madre della presentatrice televisiva Veronica Maya: ”L’abbiamo abbracciato tutti. Io gli ho sussurrato ‘è una gioia rivederti’ Poi lui si è quasi incollato alla madre. E tutti noi non abbiamo capito più nulla. Ora è qui muto. Non ha detto una parola. Noi siamo felici, e vogliamo ringraziare tutti quelli che in queste ora ci hanno aiutato. Stavamo incollati vicino al telefono quando è ricomparso Ottavio. Perché da Bologna la Polizia aveva ricevuto una segnalazione da una signora che giurava di averlo visto. Poi le urla delle bambine ci hanno preannunciato questa bellissima notizia”.

Anche la Maya ha tirato un sospiro di sollievo: ”Che bella notizia. Adesso tutto si sistemerà piano piano. Sono felice perché quelle trascorse sono state ore di tormento”. ”Stavo lavorando con la morte nel cuore – ha spiegato Veronica Maya – sempre al telefono per sentirmi con i miei e a pensare al peggio. Adesso è tornato a splendere il sole per me. Ringrazio tutti. Tutti gli amici della Costiera sorrentina. Tutti si sono messi in moto”.

”Anche a Roma, Federica Sciarelli si era già attivata per la puntata di domani di ‘Chi l’ha Visto’ – ha poi rivelato Maya – Grazie, ora posso tornare a lavorare con gioia. E meno male che non era una diretta. Spero di riabbracciare presto Ottavio e di capire perché si sia allontanato”.