Fiorentina-Roma, Failla: “E’ violenza pura…”. Ma la rissa non c’è (video)

FIRENZE – Fabrizio Failla, commentatore Rai, è stato ieri sera 16 gennaio protagonista nei quarti di finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Roma, vinta dai giallorossi ai supplementari grazie ad una rete di Mattia Destro.

Il giornalista Rai è stato reo di aver avuto un’uscita decisamente inopportuna. Parole allarmanti che hanno letteralmente lasciato a bocca aperta chi seguiva la partita di Coppa Italia.

Certamente è stato un fine gara a dir poco infuocato, con due espulsi tra le fila romaniste (prima Taddei, poi Dodò) nel giro di pochi minuti ed uno tra i padroni di casa (Cuadrado).

Il giornalista Rai, nelle vesti del bordocampista si esalta nel finale quando vengono espulsi più per stanchezza e frustrazione che per un motivo reale Dodò (Roma) e Cuadrado (Fiorentina). Solito scambio di battute non da gentleman nella strada che porta alla “doccia” anticipata, poi Dodò inciampa su un cartellone pubblicitario, ma non cade, vicino ci sono degli steward e dei fotografi, uno di loro per evitare il contatto tra i giocatori cade all’indietro ma nulla di che.

Gli altri giocatori dal campo, vedendo un accenno di parapiglia corrono verso il sottopassaggio ma non accade niente. A quel punto Failla, con le immagini che lo smentiscono in diretta ma lui non può saperlo, si lascia andare: “Mai visto in tanti anni una scena del genere, giocatori che sono costretti a scendere negli spogliatoi per evitare la rissa, poi parliamo dei tifosi, della violenza, ma è quello che stiamo vedendo adesso che è vergognoso, è vergognoso… è violenza pura”.

Failla è in trance agonostica, ma nel dopogara lo stesso allenatore viola Montella ridimensiona l’accaduto giustamente, dicendo che non è successo nulla di che.

Apriti cielo sui social network. Su Facebook, con la partita ancora in corso, si leggevano già numerosi commenti all’episodio tra gli aggiornamenti di stato degli utenti pallonari. Che, con un orecchio alla tv e le mani sulla tastiera del pc hanno trovato subito il modo per dire la loro sull’uscita poco felice di Fabrizio Failla.

Comments are closed.

Gestione cookie