Paola Taverna: “Maledette leggi se ne fregano della gente, non c’è pane” VIDEO

ROMA – Show di Paola Taverna al Senato. La senatrice del Movimento 5 Stelle è intervenuta poco prima che il suo gruppo lasciasse l’Aula, durante le discussioni sulla riforma del Senato. La Taverna se l’è presa con Pietro Grasso, presidente del Senato, che in quel momento rappresentava per lei “la casta”.

Questo l’incipit della Taverna:

“Abbiamo chiesto che ci venisse detto per quale cavolo di motivo”.

Subito ripresa da Grasso:

“Moderi il linguaggio”

Ma la Taverna rincara la dose:

“Ho detto cavolo presidente, qui è stato violato ben più che un lessico. Le maledette leggi che escono da quest’Aula che se ne fregano dei cittadini”

E poi:

“E’ un paese rovinato: la gente non ha pane e noi stiamo a fare le riforme costituzionali”.

Fino alle accuse cirocstanziate:

“Il ministro (Boschi) ci dice di parlare coi relatori. Il presidente del Consiglio ci ha tenuti qua dentro dalle 8 alle 24 e non è mai venuto a illustrare la riforma”

Beppe Grillo ha commentato su Twitter: “Ragazzi, mi sono commosso nel vedere cosa ha fatto poco fa la nostra Paola Taverna in aula. Da brividi”

Foto Ansa:

Comments are closed.

Gestione cookie