VIDEO YouTube. Suoni “X Files” dal cielo: registrazione Nasa a 36 km da Terra

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 6 Maggio 2015 12:19 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2015 12:22
VIDEO YouTube. Suoni "X Files" dallo spazio: registrazione Nasa a 36 km da Terra

VIDEO YouTube. Suoni “X Files” dallo spazio: registrazione Nasa a 36 km da Terra

ROMA – Cosa sono quegli infrasuoni che vengono dalla stratosfera? Questa la domanda a cui gli scienziati della Nasa non riescono a rispondere. Tutto è iniziato quando uno studente ha usato un pallone aerostatico per registrare i suoni che si sentono a 36 chilometri di altezza dalla superficie del pianeta Terra. La registrazione ha catturato dei suoni misteriosi, molto simili ai celebri “X Files” della serie televisiva, e la cui sorgente rimane sconosciuta.

A scoprire i suoni è stato Daniel Bowman, uno studente dell’University of North Carolina di Chapel Hill, che ha disegnato e realizzato il microfono ad infrasuoni che ha registrato i file audio a frequenze di circa 20 hertz, una frequenza troppo lenta per essere colta dall’orecchio umano, ma che velocizzata diventa udibile.

Bowman, intervistato da LiveScience, ha paragonato i suoni ascoltati a quelli di un X Files e ha spiegato che non si aspettava di trovare uno spettro così complesso ad una altezza così elevata e ora spera che questo risultato riporti l’interesse su questo argomento:

“Non ci sono state registrazioni acustiche nella stratosfera per 50 anni. Certamente, se posizioniamo un microfono lassù, troveremo cose che non abbiamo mai ascoltato prima”.

Ma di che cosa potrebbe trattarsi? Gli infrasuoni sono generati da tempeste, eruzioni vulcaniche, terremoti, valanghe e meteoriti e possono essere utili per monitorare le turbolenze nell’aria e i vortici che si formano.