YOUTUBE Dopo Parigi, l’Isis assediato da Francia e Usa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Novembre 2015 17:19 | Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2015 17:19
Un frame del video

Un frame del video

BAGHDAD, 17 NOV – I curdi riconquistano Sinjar, che dall’agosto del 2014 era controllata dallo Stato Islamico (o ISIS). L’operazione militare delle milizie curde è stata appoggiata dai bombardamenti aerei compiuti della coalizione internazionale che combatte contro l’ISIS e che è guidata dagli Stati Uniti.

Nella notte tra lunedì e martedì la Francia ha attaccato ancora obiettivi militari dell’ISIS (Stato Islamico) a Raqqa, la città della Siria considerata la sua “capitale”. Lunedì il presidente francese François Hollande aveva annunciato in Parlamento che la Francia è “in guerra” e che avrebbe intensificato i suoi bombardamenti contro l’ISIS, invitando la comunità internazionale a partecipare allo sforzo.