Milan

Milan, Bonucci e Biglia fuori lista per i preliminari di Europa League

Milan, Bonucci e Biglia fuori lista per i preliminari di Europa League

Milan, Bonucci e Biglia fuori lista per i preliminari di Europa League

ROMA – Leonardo Bonucci non può giocare in Europa League? Possibile, a meno che il Milan non abbia successo nella corsa contro il tempo che ora si trova ad affrontare. Il difensore, come Lucas Biglia, non è stato inserito nella lista Uefa per “motivi burocratici”.

I trasferimenti non sono in dubbio, ma in dubbio è la presenza in Europa League dei due. Il Milan, come tutte le società, spiega la Gazzetta dello Sport, deve dare garanzie economiche. La somma da considerare è la differenza tra spese e incassi sui trasferimenti con altri club italiani. Se questo saldo cessioni-acquisti è negativo, il club deve versare entro l’11 agosto il 20% della rata relativa al 2017-18 e dare garanzie per il resto della somma. In caso di impegni ufficiali prima dell’11 agosto (come accade al Milan con l’Europa League), bisogna dare delle garanzie in anticipo se si vuole mandare in campo un calciatore acquistato da un altro club italiano.

Il Milan, con pochi giorni a disposizione, probabilmente non ha ancora presentato queste fideiussioni. Si accontenterà di avere Bonucci e Biglia dall’eventuale preliminare, oppure inserirà uno dei due in extremis.

To Top