Francesco Richetto, leader No Tav sull’Alta Velocità. Ma non la Torino-Lione…

Pubblicato il 30 Novembre 2012 12:55 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2012 12:55
Francesco Richetto, leader No Tav sull'Alta Velocità. Ma non la Torino-Lione...

Francesco Richetto, leader No Tav sull’Alta Velocità. Ma non la Torino-Lione…

ROMA – Francesco Richetto, leader dei No Tav, riceve l’obbligo di dimora…su un treno ad alta velocità. Quella che sembra una simpatica coincidenza è stata trasformata quasi in un caso da alcuni giornali. Ma come, il leader dei No Tav che usa il treno ad Alta Velocità?

In realtà, Richetto era su un Torino-Roma (i No Tav contestano l’Alta Velocità Torino-Lione). Poi, come lui stesso ha fatto notare, i collegamenti ferroviari tra Torino e Roma sono limitati ai soli Frecciarossa e Frecciargento: “Altri treni non se ne trovano”

Richetto ha ricevuto la notifica del provvedimento di divieto di dimora a Torino, spiccato dal gip Rosanna La Rosa nei suoi confronti per l’assalto agli uffici della Geostudio, appena sceso da un treno ad alta velocità alla stazione di Roma Termini.