Lecco, incidente sulle Grigne: alpinista precipita e muore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Settembre 2015 13:50 | Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2015 13:54
Lecco, incidente su Grigne: alpinisti precipitano. Un morto

Le Grigne

LECCO – Incidente in montagna, un morto e un ferito grave sulle Grigne. Due alpinisti stavano salendo una delle vette sopra Lecco quando sono precipitati: un volo di alcune decine di metri. Uno di loro è morto, l’altro è rimasto ferito gravemente per i traumi della caduta.

A perdere la vita, mentre percorreva il sentiero dello Scarettone, sopra l’omonima e profonda gola, un pensionato di 75 anni, Guido De Benedetti, residente a Monza. Proveniva dalla vetta della Grignetta, a 2.184 metri, quando all’improvviso è precipitato sotto gli occhi impotenti dell’amico che, sceso il più in fretta possibile nel sottostante canalone per prestargli i primi soccorsi, si è a sua volta ferito, per fortuna in modo non grave.

Un alpinista tedesco che ha assistito impotente alla sciagura della montagna ha lanciato l’allarme, lanciato dal rifugio Rosalba. Da Como è decollata l’eliambulanza del Soccorso Alpino con a bordo cinque volontari, che hanno salvato il compagno di De Benedetti.