Lite in sala parto a Messina, il piccolo Giosuè ora respira da solo

Pubblicato il 21 Settembre 2010 11:40 | Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2010 11:40

Il piccolo Giosuè ora respira da solo. Il neonato, venuto alla luce all’ospedale ‘Papardo’ di Messina e che per una grave sofferenza fetale al momento del parto, avrebbe riportato danni cerebrali dopo un diverbio fra i medici per il parto.

I genitori del bambino hanno presentato denuncia ai Carabinieri perchè, secondo loro, i medici avrebbero tardato il parto tentando di convincere la donna ad eseguire il parto naturale. Fino a poche ore fa il bimbo era tenuto in coma farmacologico. I genitori hanno parlato di una lite tra medici, ma la direzione sanitaria ha negato parlando di «psicosi».