Palagonia, due incidenti mortali in meno di 24 ore: vittime un 16enne e un 22enne

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 15 Dicembre 2019 18:10 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2019 18:10
Palagonia (Catania), due incidenti mortali in meno di 24 ore: vittime un 16enne e un 22enne

Palagonia, due incidenti mortali in meno di 24 ore: vittime un 16enne e un 22enne (nella foto Ansa, il primo dei due incidenti)

ROMA – Due incidenti mortali nello stesso paese: Palagonia per un giorno a il non invidiabile record di vedere due giovanissimi perdere la vita sulle proprie strade.

Palagonia: il secondo incidente mortale.

Un 22enne, Samuel Brancato, ha perso la vita schiantandosi con la sua moto contro un palo nella circonvallazione del grosso centro agricolo della Piana di Catania. 

Sempre in provincia di Catania, sulla strada provinciale che collega Belpasso e Santa Maria di Licodia, un’auto guidata da una donna si è capovolta dopo essersi è schiantata contro un muretto. Per estrarre l’autista della vettura sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Paternò.

L’incidente in cui è morto il sedicenne.

Un sedicenne morto e tre giovani feriti in maniera grave: è il bilancio di un incidente stradale avvenuto a Palagonia intorno alle 4.30 della notte tra 14 e 15 dicembre. I quattro erano su una Fiat Punto, guidata da un 18enne (l’unico maggiorenne del gruppo), che, per cause in corso di accertamento, si è schiantata contro un muretto della strada provinciale 24, che collega Palagonia e Scordia, in contrada Fico. L’impatto è stato così violento che il 16enne è stato sbalzato fuori dalla vettura che si è quasi accartocciata.

A bordo, oltre al 16enne, c’erano anche un 18enne, che probabilmente era alla guida, un 17enne e un 16enne, che sono rimasti feriti in maniera grave, ma non sarebbero in pericolo di vita. Sono stati ricoverati negli ospedali di Lentini e Caltagirone. Sul posto per gli accertamenti e le indagini di rito sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Palagonia. (Fonte Ansa).