Roma, bus Atac a fuoco all’Infernetto: 10 mezzi in fiamme da gennaio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2018 9:29 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2018 9:29
Bus Atac in fiamme a Roma: prima via del Tritone, poi Infernetto

Roma, bus Atac a fuoco all’Infernetto: 10 mezzi in fiamme da gennaio (Foto archivio Ansa)

ROMA – Un bus scolastico della linea 06 dell’Atac ha preso fuoco nel pomeriggio dell’8 maggio nel quartiere Infernetto a Roma. Un rogo che arriva dopo quello di poche ore prima di un altro bus Atac in via del Tritone, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] nel centro della Capitale, dove una donna è rimasta ferita in modo lieve.

L’incendio sul bus scolastico è divampato alle 13.40 quando si trovava in via di Castel Porziano, all’altezza del civico 548 tra Roma e Ostia. Nessuno dei ragazzi a bordo è rimasto ferito, l’autista è riuscito infatti ad accorgersi del pericolo e ha fatto scendere tutti i passeggeri e tentato di spegnere le fiamme.

Il mezzo era uscito dalla rimessa di Acilia e si tratta solo dell’ultimo dei 10 bus Atac che sono andati a fuoco da gennaio 2018, fortunatamente senza conseguenze gravi. Nel 2016 gli incendi sono stati 14, nel 2017 ben 22 e nei primi mesi del 2018 siamo già a quota 10, complice l’età della flotta: i bus infatti hanno una età media tra i 12 e i 14 anni.

I numeri degli incendi a bordo bus viaggiano in rete dove il fenomeno è talmente sentito dai romani da diventare un hashtag: #flambus. Secondo una tabella pubblicata su Twitter, con tanto di codici delle vetture, numero di linee, strade interessate e date, prima dei due incendi di oggi – a via del Tritone e a Ostia – sono stati otto i casi di bus andati a fuoco in città, tra principi di incendio e mezzi completamente distrutti.

Ventidue, invece, i casi conteggiati nel 2017, tra Atac e Roma Tpl, il consorzio che gestisce le linee di periferia. “Le azioni messe in campo hanno consentito di abbattere i casi di incendio sulle vetture di circa il 25% nel primo quadrimestre 2018 rispetto allo stesso periodo del 2017”, rivendica Atac che sta anche per pubblicare una gara finalizzata all’implementazione e ammodernamento dei sistemi anti-incendio a bordo dei bus.

“Il parco mezzi Atac è estremamente vecchio – riconosce la sindaca Virginia Raggi – l’autobus che è andato a fuoco questa mattina in via del Tritone aveva 15 anni. Quello che abbiamo fatto dall’inizio è stato mettere in strada oltre 200 autobus, che però non bastano. Quindi abbiamo stanziato 167 milioni di euro per acquistare 600 nuovi bus”.

Non tutti i 2000 bus della municipalizzata dei trasporti riescono a uscire ogni giorno dai depositi dopo i controlli.
Secondo stime sindacali ne escono solo 1.400 in quanto gli altri sarebbero praticamente da ‘rottamare’. Il problema, oltre all’usura, è quello della mancanza di pezzi di ricambio. Senza contare i guasti che si verificano in corsa e, appunto, gli incendi. “Bisogna intervenire il più presto possibile con l’acquisto dei mezzi nuovi, perché con l’arrivo dell’estate questa situazione può solo aggravarsi”, avvertono dall’Usb.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other