Roma, incendio a Maccarese: bloccati i treni per Fiumicino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 agosto 2015 18:24 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2015 18:24
Roma, incendio a Maccarese: bloccati i treni per Fiumicino

(Foto d’archivio)

ROMA – Nuovo incendio nelle pinete vicino a Fiumicino (Roma): ma questa volta ad andare in tilt non è stato l’aeroporto, bensì i treni che collegano Roma allo scalo. Tutto è successo mercoledì 5 agosto intorno alle 13, come riferisce Valeria Costantini sul Corriere della Sera.

Un rogo è divampato in un campo incolto di Maccarese, quartiere a ridosso dell’aeroporto, vicino ai binari della stazione di Muratella. Prima che i vigili del fuoco intervenissero, l’incendio è riuscito ad estendersi, bloccando la linea ferroviaria Fr1 Orte-Fara Sabina-Fiumicino. La circolazione dei treni tra Ponte Galeria e Magliana è stata sospesa, causando ritardi su tutta la linea e passeggeri rimasti a terra. Poco dopo è stato attivato un servizio di autobus sostitutivi. 

Ma questo non è stato l’unico incidente alla viabilità nella capitale. Intorno alle 14 un cittadino che stava aspettando da tempo l’autobus in viale Trastevere quando, finalmente, ha visto arrivare il mezzo gli si è inginocchiato davanti, bloccandolo e gridando:

“E’ più di un’ora che aspetto! Devo anna’ alla Magliana, quanno c… c’arivo? Ladri! Vigliacchi! Farabutti!”.

L’autista del bus è rimasto impassibile, ma gli altri passeggeri hanno iniziato a spazientirsi: “Sì, ma mò levate che dovemo partì pure noi!”. L’uomo, racconta Valeria Costantini sul Corriere della Sera, è rimasto davanti al bus fino a quando un altro signore che gli ha offerto un passaggio in auto.