Sotto il Monte (Bergamo): furti in casa e telefonate anonime

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Novembre 2013 20:15 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2013 20:20
Sotto il Monte (Bergamo): furti in casa e telefonate anonime

Sotto il Monte (Bergamo)

SOTTO IL MONTE (BERGAMO) – Paura a Sotto il Monte (Bergamo), il paese di papa Giovanni XXIII: nel giro di 48 ore, scrive l’Eco di Bergamo, tra giovedì e venerdì, c’è stata una serie di furti in almeno otto case tra via Fumagalli e Villaggio Larco, nella frazione Botta. Ma non è solo per i furti che c’è paura: tutte le vittime, prima delle ruberie, hanno ricevuto almeno una chiamata muta da un numero di telefono sospetto.

Adesso alcuni dei residenti della zona dicono che queste chiamate avevano insospettito alcuni, come ha raccontato  ha detto una donna di 43 anni del Villaggio Larco all’Eco di Bergamo:

“Effettivamente ho ricevuto chiamate particolari ogni sera verso le 20,30, ma non escludo che mi cercassero anche ad altre ore. Io sono stata derubata giovedì: sono rientrata verso le 19 con mio marito e abbiamo trovato la casa in disordine, in modo particolare la camera da letto e lo studio. Hanno forzato la serratura della porta d’ingresso, non riuscendo a sbloccarla si sono diretti verso la porta finestra della cucina, hanno rotto l’anta di legno e poi sono riusciti ad entrare. Hanno preso la televisione, qualche gioiello e pochi contanti. Non hanno preso prodotti di tecnologia, anche se erano in vista”.

Nella casa della donna sono state trovate impronte di stivali di adulti e bambini.