Italiana a Bangkok: “Vetri, panico, situazione irreale”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Agosto 2015 10:40 | Ultimo aggiornamento: 18 Agosto 2015 10:40
Italiana a Bangkok: "Vetri, panico, situazione irreale"

Italiana a Bangkok: “Vetri, panico, situazione irreale”

TREVISO – Un boato fortissimo, vetri ovunque, urla, sirene di ambulanze e polizia. Valentina Bortoletto, addetta stampa di una casa editrice, è una turista italiana a Bangkok. Da giorni aggiorna i suoi follower di Twitter dal suo viaggio in Asia e lunedì alle 19 era a Bangkok, a pochi metri dal luogo dell’esplosione che ha causato 22 morti e un centinaio di feriti. Ecco i suoi tweet:

Siamo a #Bangkok, stiamo bene. A pochi metri dal luogo dell’esplosione, si è sentito un boato fortissimo.

Vetri ovunque, polizia, ambulanza, persone in panico. Una situazione irreale.

Una bomba contro i turisti” E la cosa terribile è che i turisti qui, ora, siamo anche noi.

La città ora sembra avvolta da un silenzio irreale. Qui è notte, si prova a dormire.