Chievo-Sampdoria 2-1: pagelle, tabellino e foto della partita

Pubblicato il 6 ottobre 2012 20:42 | Ultimo aggiornamento: 6 ottobre 2012 20:44

VERONA, STADIO BENTEGODI – Chievo batte Sampdoria 2-1 (1-0). Le pagelle, il tabellino e le foto del primo anticipo della settima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.

Chievo (4-3-3): Sorrentino 6, Sardo 6 (30′ pt Frey 5,5), Dainelli 6, Cesar 6, Drame’ 6, Guana 6, Luca Rigoni 6, Hetemaj 6, Stoian 5 (16′ st Jokic 6), Thereau 7 (39′ st Samassa sv), Di Michele 6. (1 Puggioni, 23 Viotti, 33 Papp, 26 Farkas, 3 Andreolli, 25 Vacek, 14 Cofie, 8 Cruzado, 9 Moscardelli). All.: Corini 6.

Sampdoria (4-3-3): Romero 5, Berardi 6, Rossini 6, Costa 6, Poulsen 5,5 (20′ st Soriano 6), Munari 6, Maresca 6, Obiang 6 (43′ st Icardi), Estigarribia 7, Maxi Lopez 6, Krsticic 5,5 (33′ st Tissone). (32 Berni, 93 Falcone, 7 Castellini, 19 De Silvestri, 8 Mustafi, 5 Renan). All.: Ferrara 6.    Arbitro: Gervasoni di Mantova 6.

Reti: nel pt 46′ Thereau; nel st 15′ Maresca, 41′ Di Michele.    Angoli: 3-2 per la Sampdoria.    Recuperi: 2′ e  3’st.    Ammoniti: Krsticic, Guana, Frey e Tissone per gioco falloso.    Spettatori: 10 mila circa.

I GOL  – 46′ pt: Allo scadere della prima frazione il Chievo passa. Male la difesa della Sampdoria che di fatto prende contropiede da calcio d’angolo. Romero rinvia male, Poulsen perde palla e scatta la ripartenza del Chievo sul duetto Rigoni-Thereau. Il francese entra nella difesa dei liguri, mette a sedere Romero e porta in vantaggio la squadra di Corini.

– 15′ st: Pareggia la Sampdoria con una perla di Maresca. Fallo di Hetemaj su Estigarribia, sulla palla dai 25 metri va Maresca, tiro a sorvolare la barriere e Sorrentino e’ battuto.  – 41′ st: Clamoroso errore di Romero. La Sampdoria pensa che il Chievo getti palla fuori per un infortunio di Obiang, ma il Chievo gioca. La palla arriva a Di Michele, tiro senza apparente difficolta’, centrale e lento. Romero pensa di prenderla a due mani, ma la palla gli scivola e termina in rete.

”L’errore del portiere capita, ci sta. Noi dobbiamo essere piu’ smaliziati, piu’ svegli anche se nel 99% dei casi quando c’e’ un uomo a terra la palla viene messa fuori. Stavolta non e’ successo”.

Ciro Ferrara, tecnico della Samp, parlando a Sky Sport non nasconde l’amarezza e la rabbia per come si e’ concretizzata la rete della vittoria del Chievo, nel finale.    Dopo l’intervento di Guana su Obiang, il giocatore della Samp e’ rimasto a terra ma l’azione e’ continuata e il Chievo e’ arrivato alla conclusione con Di Michele, causando la papera decisiva di Romero.

L’ex selezionatore dell’under 21, che in campo si era molto arrabbiato per la rete, davanti ai microfoni non ha insistito sulla vicenda, sottolineando invece che la sua squadra ”non ha fatto una grande prestazione”. ”Abbiamo tenuto un ritmo lento, senza fare la nostra solita partita. Prima dell’errore finale, che capita, Romero aveva fatto grandi interventi”, conclude.

Foto Ansa.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other