Gianni Morandi, selfie dopo la maratona di Boston: “La più bella di tutte”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Aprile 2014 23:13 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2014 23:14

BOSTON – Gianni Morandi era uno dei 260 italiani alla maratona di Boston. Ma per il cantante di Monghidoro non era la prima maratona, ma la tredicesima. Solo che quella di Boston aveva anche un valore importante, visto l’attentato di un anno fa. 

Appena arrivato in albergo, Morandi ha postato un selfie sulla propria pagina Facebook, scrivendo:

“Autoscatto in camera con la medaglia. Ho appena fatto la doccia e mi sto rilassando. Questa è sta la mia 13sima maratona, e credo che sia la più bella di tutte. Atmosfera incredibile, panorami unici in mezzo al verde, la gente che ringraziava noi corridori, con urli e cartelli, per essere venuti a Boston dopo quello che è successo l’anno scorso. Lungo i 42 chilometri centinaia di migliaia di persone in festa, tutti ad incitare i 36mila partecipanti. Ho fatto un po’ fatica, il mio tempo finale non è stato buono ( quasi 5 ore ), ho avuto qualche problema, ma sono felice di essere qui e anche strisciando, ad ogni costo volevo arrivare al traguardo”.

Gianni Morandi, selfie dopo la maratona di Boston: "La più bella di tutte"

L’autoscatto di Gianni Morandi (Foto da Facebook)