Isis minaccia ancora Roma: “Libia è la porta per arrivarci”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Agosto 2015 17:31 | Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2015 17:49

IL CAIRO – Nuova minaccia Isis a Roma: dopo le immagini con la bandiera del cosiddetto Stato Islamico sulla cupola di San Pietro e quelle che mostravano il Colosseo e la scritta “siamo tra voi”, su Twitter è stata lanciata una nuova campagna di terrore. “La Libia è la porta per arrivare fino a Roma” è il suo titolo. Poche parole accompagnate da una serie di immagini che mostrano la città eterna in fiamme sovrastata da una mappa della Libia dove campeggia la bandiera nera del Califfato ed un combattente armato a lato.

Nel messaggio postato sul proprio account Twitter un combattente Isis, Abu Gandal el Barkawi, si appella ai jihadisti ad “andare a Roma, o Romia, passando per la Libia, la porta per Roma”. Nel messaggio sono postate anche immagini che ritraggono la città eterna in fiamme, vista dal cupolone di San Pietro.

Nel testo Barkawi aggiunge: “Le armi degli ottomani sono state lanciate e hanno accerchiato Roma dopo avere conquistato la Libia a sud dell’Italia. Chi vuole prendere Roma e l’Andalusia deve cominciare dalla Libia”.

(Foto da Twitter)