Robbie Williams perde la causa con Jimmy Page FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Marzo 2015 14:24 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2015 19:58

LONDRA – Jimmy Page batte Robbie Williams in tribunale. La musica però non c’entra niente. A mettere l’uno contro l’altro l’ex Led Zeppelin e l’ex Take That era stata una mega ristrutturazione di una villa.

Page e Williams, infatti, sono vicini di casa a Londra, nel quartiere esclusivo di Holland Park. Il primo ha una villa curata nei minimi dettagli, rispettosa delle caratteristiche del paesaggio circostante. Robbie Williams invece voleva ristrutturare la sua in modo decisamente più “aggressivo”: lavori per 17 milioni di sterline con tanto di realizzazione di due livelli seminterrati.

Davanti a questa “minaccia” Page, che è proprietario di Tower House”, progettata dall’architetto William Burges nel diciannovesimo secolo e catalogata, tra i monumenti di massimo interesse storico si è appellato al Comune, sporgendo denuncia. Lecita difesa di un bene comprato nel 1972 per 350mila sterline.
Alla fine, prima ancora che il Tribunale si pronunciasse Williams si è arreso.

Robbie Williams perde la causa con Jimmy Page FOTO

Robbie Williams perde la causa con Jimmy Page FOTO