Formula 1 Mondiale a Baku, domenica 6 giugno alle 14: duello Verstappen-Hamilton, la Ferrari conta su Leclerc

di Enrico Pirondini
Pubblicato il 6 Giugno 2021 6:37 | Ultimo aggiornamento: 5 Giugno 2021 20:23
Formula 1 Mondiale a Baku, domenica 6 giugno alle 14: duello Verstappen-Hamilton, la Ferrari conta su Leclerc

Formula 1 Mondiale a Baku, domenica 6 giugno alle 14: duello Verstappen-Hamilton, la Ferrari conta su Leclerc

Formula 1 in Azerbaigian. Oggi, domenica 6 giugno 2021, partenza dalle ore 14. È la sesta prova del Mondiale 2021, sul circuito cittadino di Baku. Domenica da urlo per il duello Verstappen-Hamilton. La Ferrari conta sull’orgoglio di Leclerc dopo l’errore di Montecarlo e  la buona forma di un battagliero Carlos Sainz.

Dimenticare Montecarlo! L’imperativo vale per due piloti in cerca di un pronto riscatto: Hamilton e Leclerc. Il britannico nel GP di Monaco ha offerto una prova opaca. E ha dovuto cedere il primo posto in classifica al rivale Verstappen. Portando veleni e imbarazzo in casa Mercedes.

Il ferrarista non è neanche partito pagando a caro prezzo il botto della vigilia.Ha sbattuto in qualifica. La colpa è tutta classifica sua. Succede. Amen.

Ora c’è un altro circuito cittadino . Il Re Nero è inquieto, si lamenta in continuazione, se la prende con la squadra. Non ne azzecca una. E la Mercedes a Montecarlo è stata un flop totale. Viceversa la Ferrari, sul circuito amico, ha trovato fiducia e punti pesanti.

Ora la classifica vede al comando Verstappen con la Red Bull ( 105 punti ), una macchina che è al comando anche della classifica costruttori. Secondo Hamilton ( 101 ), terzo Norris ( 56 ) con laMcLaren. Bottas quarto ( 47 ), quinto Perez ( 44 ). Seguono le due Ferrari: Leclerc ( 40 ), Sainz ( 38 ).

Max gira la prima da leader. L’olandese, 23 anni, ha vinto finora 12 gare. Hamilton, 36 anni, ha vinto la bellezza di 98 GP e 7 titoli iridati.

Formula 1. Si preannuncia una domenica fuoco e fiamme sul circuito azero

A Baku la Mercedes ha già vinto tre volte: con Nico Rosberg ( 2016 ), Hamilton ( 2018 ), Bottas ( 2019 ). Qui Lewis ha raccolto più di tutti. Cioè 63 punti. Vettel secondo con 57, Bottas terzo con 51. Curiosità: Daniel Ricciardo è l’unico pilota non Mercedes a vincere a Baku. E che bolide guidava? Una  Red Bull.

Il circuito di Baku è stato inaugurato nel 2016. È lungo 6.003 metri ed ha 20 curve. È un tracciato cittadino, nella zona vecchia della capitale , addirittura sotto il livello del mare. Baku è il più grande porto del Paese e di tutto il Caucaso. Siamo nell’Eurasia. Qui, nell’aprile 2019, Leclerc ha fatto il tempo record con la Ferrari SF90. È la Mercedes ha vinto tre volte su quattro . È più di un indizio.