Massimo Lanfranconi. Poteri occulti, lui sì che sa: “Video Isis li fa Pentagono”

di Lucio Fero
Pubblicato il 7 agosto 2015 14:40 | Ultimo aggiornamento: 7 agosto 2015 14:58
Foto d'archivio

Foto d’archivio

ROMA – I video dell’Isis li girano al Pentagono, parola La Stampa, Francesco Grignetti riporta) dall’astuto Massimo Lanfranconi a cui non la si fa. Non gliela fanno a Lanfranconi i “poteri occulti”, così li chiama il riflettore umano. Lui sì che se ne intende di poteri occulti e infatti svela sui social network il segreto, tanto ignobile quanto mal custodito, dei militari yankees: quella sala registrazione al Pentagono dove vengono montati i video degli sgozzamenti. Sarà la stessa sala registrazione e montaggio dove si sono inventati il film dello sbarco sulla Luna? Lanfranconi non dice, ma a buon intenditor…

Il Pentagono che fabbrica i video dell’Isis. Più o meno come gli ebrei che si sono inventati Hitler, gli antichi romani che si sono inventati i barbari e i negri gli schiavisti. Tutto chiaro no? Erano sempre e sono sempre i poteri occulti a guidare la storia grande e minima e i poteri occulti che sono? Il contrario della realtà, di quel che è. Formula semplice, chissà perché i Lanfranconi d’Italia e del pianeta crescono sì di numero ma non sono ancora in cattedra ovunque. Devono essere i poteri occulti a bloccarli.

In effetti a leggere i Lanfranconi si ha la netta sensazione, anzi la certezza, che un complotto ci sia, sia in atto. Un complotto ai danni del genere umano, un complotto contro la sua autodefinizione di homo sapiens. Il Lanfranconi pensiero infatti attesta che il sapere è sospetto, la razionalità farina del diavolo, la plausibilità inganno. Siamo a un passo dal grande disvelamento e cioè che questa storia del due più due fa quattro, della legge di gravità, della terra che gira intorno al sole sono schermi dietro i quali si celano i poteri occulti. Gli stessi intenti a seminare scie chimiche nei cieli, ad avvelenare bambini per via di vaccini, ad abbattere Torri Gemelle e far sparire poi dalla faccia della terra mai esistiti Bin Laden.

Incidentalmente Massimo Lanfranconi scrive sul blog di Beppe Grillo. Incidentalmente si è, diciamo così, occupato di Rai. Per scoprire niente meno che Monica Maggioni è stata nominata presidente per volontà dei poteri occulti. Infatti è andata ad un convegno di Bilderberg, il potere occulto più in chiaro della storia. Come dire che Lanfranconi è un comico perché frequenta Grillo. In effetti fa ridere, anzi no. Muove più al pianto sulle progressive sorti della mente umana che al sorriso sulla sua imprevidibilità.