Dolce & Gabbana, la pubblicità che incita alla gang bang del 2007 FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Marzo 2015 14:28 | Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2015 14:28

ROMA – Mentre incalza la polemica tra gli stilisti Dolce & Gabbana, contrari ai figli delle coppie gay nati in vitro,  ed Elton John che ha chiesto il boicottaggio della casa di moda, su Twitter rispunta una foto di una pubblicità realizzata da Dolce & Gabbana nel 2007, scatto che suscitò polemiche perché a detta di molti sembrava incitare allo stupro di gruppo.

A pubblicarle sul web è stato il giudice di America Next Top Model Kelly Cutrone che scrive: “Immagino che la simulazione di una gang bang vada bene, mentre la fecondazione in vitro per le persone dello stesso sesso no. La vita secondo Dolce & Gabbana”. Le immagini in questione mostrano un modello in costume da bagno che si avvicina ad una donna sdraiata sul pavimento. Intorno a lui un gruppo di uomini osserva la scena. La pubblicità venne realizzata per la campagna Primavera/Estate del 2007 e suscitò diverse polemiche.

Dolce & Gabbana, la pubblicità con gang bang del 2007 FOTO

Dolce & Gabbana, la pubblicità con gang bang del 2007 FOTO