Grecia, Steinbrueck: “Voterò NO a terzo pacchetto aiuti”. Era candidato Spd anti-Merkel…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 luglio 2015 20:41 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2015 20:41
Grecia, Steinbrueck: "Voterò NO a terzo pacchetto aiuti". Era candidato Spd anti-Merkel...

Peer Steinbrueck (LaPresse)

BERLINO, 16 LUG – Peer Steinbrueck voterà no al terzo piano di aiuti alla Grecia. Peer Steinbrueck la pensa come il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schaeuble, cioè che sarebbe meglio che la Grecia uscisse dall’euro. Il suo nome in Italia è sconosciuto ai più, ma si tratta del candidato che il partito socialdemocratico (Spd) aveva contrapposto alla Merkel alle elezioni politiche del 2013. È stato anche predecessore di Schauble in quanto ministro delle Finanze nel governo grande coalizione (sempre guidato dalla Merkle) fra il 2005 e il 2009.

Il suo “no” Steinbrueck lo ha reso noto in un’intervista al tabloid Bild. Per il politico socialdemocratico concedere altri miliardi alla Grecia in questa situazione non cambia la sostanza delle difficoltà di Atene. Meglio sarebbe, ha aggiunto sostenendo quanto già proposto dall’attuale ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble, un’uscita temporanea della Grecia dall’euro, che permetterebbe un taglio del debito. .