Gasparri (nella foto): Berlusconi sorprende e guarda avanti    Gasparri (nella foto): Berlusconi sorprende e guarda avanti   

Gasparri, Berlusconi sorprende e guarda avanti   

Gasparri (nella foto): Berlusconi sorprende e guarda avanti   
Gasparri (nella foto): Berlusconi sorprende e guarda avanti

Roma- “Ancora una volta Berlusconi sorprende e guarda avanti. Con la conferma del congresso nei prossimi mesi, la definizione di nuovi incarichi, il coinvolgimento della base e degli elettori nelle scelte, con le regole che si dovranno definire nei dettagli con un apposito organismo, con il maggior peso di chi agisce sui territori, dà un futuro e una prospettiva a Forza Italia”. Commenta così il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri le ultime novità annunciate in seno a Forza Italia.

Silvio Berlusconi il 19 giugno ha infatti annunciato la nascita di un gruppo di lavoro che avrà lo scopo di riacquistare consensi elettorali, ma anche di redigere una proposta di modifica statutaria.

Alla guida del gruppo- da affiancare allo staff esistente- ci saranno la Vice Presidente della Camera Mara Carfagna e il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. Deleghe temporalmente limitate fino alla data del Congresso Nazionale previsto per fine 2019.

La proposta di modifica statutaria di Forza Italia sarà tuttavia elaborata unitamente al Vice Presidente, l’Onorevole Antonio Tajani, alle Capogruppo, Senatrice Anna Maria Bernini e Onorevole Mariastella Gelmini,  per poi essere sottoposta a valutazione durante il Consiglio Nazionale programmato per il  13 luglio. (Fonte: Pagina Facebook Forza Italia Berlusconi Presidente)

Sottolinea ancora una volta Gasparri la necessità di un cammino politico il più possibile unitario, come ha sempre ribadito nel corso dei suoi interventi: “Si evitano dannose scissioni che rendono marginale chi le promuove ma causano comunque danno a chi le subisce.”

Le novità e le iniziative annunciate sono accolte positivamente dal senatore forzista che continua: “Partecipazione, contendibilità, rilancio sono le parole d’ordine di una nuova fase. Importante per Forza Italia, utile a tutto il centrodestra, fondato da Berlusconi e rafforzato da una riorganizzazione di un partito essenziale per tutta la nostra vasta area politica. Berlusconi offre una grande opportunità a dirigenti, quadri e militanti, che dovranno dimostrare di saperla cogliere con maturità e capacità propositiva”

Ribadisce ancora il senatore la necessità di fare, mettere in pratica idee e progetti, uno dei leit-motiv di Gasparri, come si è potuto osservare al Convegno annuale di Italia Protagonista, la fondazione di cui è presidente, e così conclude: “Servono idee ma anche azione, progetti ma anche passione ed energia per attuarli. Verificando chi ha voglia e capacità di fare senza esclusioni ma senza immobilismi. Siamo pronti per contribuire sul piano delle idee e della concreta, quotidiana, positiva azione politica ed organizzativa. Rinnovamento ed esperienza saranno un connubio essenziale”

Gestione cookie