La guerra dei numeri: su Libero il cellulare di Santoro

Il cellulare di Berlusconi mostrato durante Annozero

“Discrezione Zero: Santoro dà il cellulare del Cav. Questo è il suo…”, il titolo di Libero in edicola sabato 22 inaugura una nuova guerra: quella dei numeri. Il quotidiano diretto da Vittorio Feltri e Maurizio Belpietro non perdona Michele Santoro, reo di aver mostrato ad Annozero buona parte del numero di cellulare del premier Berlusconi, così come lo aveva mostrato la escort Nadia Macrì al giornalista Sandro Ruotolo che la intervistava.

Ieri, 21 gennaio, il sito internet del Giornale aveva “smascherato” Santoro:  in trasmissione erano state oscurate solo le ultime tre cifre, proprio quelle che da giorni circolano su internet. Insomma basta farsi un giro sui siti e vedere Annozero per avere il numero completo del cellulare presidenziale.

Infatti sul sito Dagospia erano stati pubblicati gli incartamenti relativi alle indagini: nelle carte, ha sottolineato Francesco Maria Del Vigo sul Giornale.it, “è riportata la rubrica della escort brasiliana Michelle. Tra i suoi numeri c’è anche quello del presidente del Consiglio. Anche in questo caso alcune delle cifre sono coperte da omissis, ma solo le prime quattro. Si leggono distintamente gli ultimi tre numeri, proprio quelli che Ruotolo ha coperto con la mano. Il gioco è fatto: mettendo insieme i numeri di Michelle a quelli mostrati da Annozero si ottiene il recapito telefonico del Cavaliere”.

Il numero di telefono del premier, spiega l’articolo, segue “quelli di Fede, Mora e Minetti, diffusi dal network di Indymedia”.

Comments are closed.

Gestione cookie