Matteo Salvini insiste: “Muntari torna in Africa. Balotelli maleducato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Marzo 2015 16:49 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2015 16:54
Matteo Salvini: "Muntari torna in Africa. Balotelli maleducato"

Matteo Salvini: “Muntari torna in Africa. Balotelli maleducato”

ROMA – Matteo Salvini: “Muntari torna in Africa. Balotelli maleducato”. Il segretario della Lega Matteo Salvini, intervistato da La Zanzara su Radio24, insiste sulla sua battaglia privata contro il calciatore Muntari, perché secondo lui non sarebbe da Milan e farebbe bene a tornarsene in Africa e contro Balotelli che per questo lo aveva criticato.

“Balo è un genio, faccia le primarie poi vediamo se fa politica meglio di me. Non è un modello di vita, è un maleducato, gli invidio solo i soldi”. Il leader del Carroccio ed il calciatore sono stati protagonisti di una polemica a distanza dopo che Salvini ha inviato il calciatore ghanese del Milan Muntari a “tornare a casa”.

Il segretario torna proprio sulla vicenda Muntari: “Mio figlio giocava meglio di lui l’altra sera”. “Ma lo hai invitato a tornare in Ghana?”, gli viene chiesto. “Ma sì, è uno che in campo lavora male. Gli immigrati inseriti e che lavorano bene sono benvenuti. Io tornerei subito a tre stranieri, quando c’erano Gullit, Van Basten e Rijkaard”, conclude Salvini. Manca finora il parere di Gullit o di Rijkaard.