Renzi-Lega, l’accordo per le riforme

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Giugno 2014 8:00 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2014 8:00
Roberto Calderoli

Roberto Calderoli

ROMA – Trattativa parallela, scrive e riporta Francesco Bei di Repubblica, tra Renzi e la Lega per le Riforme.

E Calderoli ora conferma: “Se mantengono quello che hanno detto, per noi l’accordo è soddisfacente. Noi ci stiamo”.

Cosa prevede l’accordo?”Diciamo che si abbandona la controriforma del governo – anticipa Calderoli – per tornare al Titolo V del 2001, migliorandolo nelle cose che non hanno funzionato”.

Continua Calderoli: “Qualcuno ci ha convocato quando è andato al Nazareno? No. E sulla legge elettorale Forza Italia ci ha coinvolto? No. Io penso ai cittadini e al paese, non mi interessa altro”.