Mario Monti guadagna meno del premier kenyota

Pubblicato il 22 Febbraio 2012 13:35 | Ultimo aggiornamento: 22 Febbraio 2012 13:35

Mario Monti (Lapresse)

ROMA  – Mario Monti nel 2010 ha dichiarato un reddito da 1,5 milioni di euro. Non poco, ma se guardiamo alla sua sola attività di presidente del Consiglio e ministro dell’Economia si scopre che Monti è “povero” rispetto agli altri leader mondiali. Ora che sono pubblici i redditi di ministri e sottosegretari, la domanda è: ma quanto guadagnano i loro colleghi nel resto del mondo? I più ricchi non sono né Obama o la Merkel, vengono piuttosto da Paesi “esotici”. Il più pagato al mondo è il primo ministro di Singapore, Lee Hsien Loong, Nel 2010 ha ricevuto un compenso da oltre 2 milioni di dollari.

Monti, invece, ha rinunciato allo stipendio da ministro dell’Economia e da primo ministro: come senatore “semplice” prende quindi “solo” 220mila euro. Nella classifica dei più ricchi, al secondo posto c’è il premier di Hong Kong, Donald Tsang, con un reddito dichiarato di 513mila dollari. Al terzo posto Raila Odinga, primo ministro del Kenya, con 427mila di dollari. L’americano Obama arriva solo dopo il keniota con 400mila dollari annui. Tornando alla vecchia Europa il più pagato è Nicolas Sarkozy con 302mila dollari, subito dopo la cancelliera Angela Merkel (ottava al mondo con 283mila dollari l’anno).