Calciomercato Juventus, Drogba conteso dal Milan. Kakà vuole l’Italia

Pubblicato il 23 Gennaio 2013 18:04 | Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio 2013 18:04
Calciomercato Juventus, Drogba conteso dal Milan. Kakà vuole l'Italia

Calciomercato Juventus, Drogba conteso dal Milan (LaPresse)

TORINO – Una volta Juventus e Milan si contendevano lo scudetto, adesso ,con i rossoneri in ritardo in classifica, gli unici duelli emozionanti sono sul calciomercato.

Due grandi nomi nel mirino di queste società che hanno fatto la storia del calcio italiano: Didier Drogba dello Shangai Shenhua e Ricardo Izecson Kakà del Real Madrid.

La trattativa per Drogba è effettivamente bloccata. Il calciatore sta giocando la Coppa d’Africa con la Costa d’Avorio ed il suo procuratore non ha ancora trovato un accordo con lo Shangai per liberare il suo assistito.

 Drogba guadagna un milione di euro al mese, è la stella indiscussa della sua squadra, ed i cinesi non sono disposti a liberarsi del loro campione a cuor leggero.

Ma Drogba considera terminata la sua avventura nel campionato cinese e sta cercando a tutti i costi di andarsene per tornare in Europa.

Ma l’entourage di Drogba sà benissimo che l’unica soluzione per riportare il loro calciatore nel calcio che conta è quello di ottenere la rescissione del contratto dallo Shangai.

Se Drogba riuscirà a svincolarsi a parametro zero, sarà libero di accordarsi con qualsiasi club in maniera più agevole.

L’attaccante ivoriano piace alla Juventus, cosa saputa e risaputa, ma interessa anche al Milan. La società rossonera è preoccupata dalla flessione di forma di El Shaarawy e vuole acquistare un altro attaccante di spicco internazionale per dare l’assalto al Barcellona in Champions League. 

Drogba è un calciatore che piace a molte big del campionato italiano proprio perchè può giocare anche nelle Coppe Europee. Non a caso questa mattina l’ivoriano è stato accostato anche alla Lazio ma non sembra una destinazione percorribile per motivi meramente economici.

Ma come scritto in precedenza questo affare andrà in porto solamente dopo che Drogba rescinderà il contratto con l’attuale club. A quel punto si scatenerà un’asta dove parteciperanno sicuramente il Milan e la Juventus. 

Ma c’è un altro big che fa gola ad entrambe le formazioni e che è più facile da prendere rispetto all’ivoriano. Si tratta di Kakà del Real Madrid.

Josè Mourinho lo ha emarginato, il brasiliano è una riserva di Cristiano Ronaldo, Gonzalo Higuain e Karim Benzema e per questo motivo vorrebbe cambiare aria sin da gennaio.

Il Real lo acquistò dal Milan per 63 milioni circa. Il club spagnolo sà bene che non potrà mai rientrare di quella cifra ma è anche vero che i “blancos” non vogliono cederlo in prestito per poi rischiare di riaverlo in rosa tra qualche mese.

Il Real potrebbe cedere Kakà accontentandosi anche di una decina di milioni. Ma al momento le trattative sono bloccate perchè sia Milan che Juventus vorrebbero il calciatore ma solamente in prestito.