Serie A: Juventus, Napoli e Lazio al comando, Roma ko contro il Bologna

Pubblicato il 16 settembre 2012 17:04 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2012 22:35

Juve al comando del campionato (LaPresse)

DIRETTA SERIE A  – La Juventus ha sofferto ma ha vinto per 3-1 sul campo del Genoa e si è ripresa il primato in classifica. I rossoblù erano passati in vantaggio al 18′ del primo tempo grazie ad una rete dell’ex bianconero Ciro Immobile.
La reazione dei campioni d’Italia in carica è stata veemente: 3 gol nella ripresa. In rete Emanuele Giaccherini, Mirko Vucinic su calcio di rigore e K.Asamoah.

Il Napoli non ha fallito l’esame Parma. La formazione di Walter Mazzarri ha vinto 3-1 allo Stadio San Paolo con gol di Edinson Cavani, su calcio di rigore, Goran Pandev, su assist di Marek Hamsik, e Lorenzo Insigne.  Il Parma ha realizzato il gol della bandiera con Marco Parolo.

La Lazio ha vinto 3-1 sul campo del Chievo nel lunch match della domenica con una doppietta di Hernanes ed un centro di Miroslav Klose. Il Chievo ha segnato la rete della bandiera con Sergio Pellissier.

Clamorosa “frittata” da parte della Roma. La squadra di Zdenek Zeman ha perso 3-2 allo Stadio Olimpico contro il Bologna dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 2-0. Gol di Alessandro Florenzi, dopo un palo di Francesco Totti, Erik Lamela, Alessandro Diamanti e doppietta di un rinato Alberto Gilardino.

Continua il momento magico della Sampdoria di Ciro Ferrara. I blucerchiati hanno vinto 3-2 in casa del Pescara grazie ad una doppietta di Maxi Lopez e ad un gol di Estigarribia. I padroni di casa hanno segnato con Celik e Gianluca Caprari.

La Fiorentina ha riscattato il ko di Napoli e ha vinto 2-0 contro il Catania con gol di Stevan Jovetic e Luca Toni. Vincenzo Montella ha avuto la soddisfazione di vincere contro la sua ex squadra.

Negli anticipi di ieri l’Atalanta ha vinto 1-0 in casa del Milan grazie ad una rete di Luca Cigarini e Palermo e Cagliari hanno pareggiato per 1-1 con gol di Arevalo Rios e Marco Sau, entrambi al primo gol in Serie A.

GENOA-JUVENTUS 1-3 Immobile 18′ (G), Giaccherini 61′ (J), Vucinic 83′ (J), Asamoah 89′ (J)
Genoa (4-3-3): Frey; Sampirisi, Canini, Granqvist, Antonelli; Kucka, Seymour, Merkel; Jankovic, Borriello, Jorquera.
A disp.: Tzorvas, Bovo, Moretti, Ferronetti, Toszer, Stillo, Bertolacci, Piscitella, Anselmo, Immobile. All.: De Canio
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Vargas, Rossi

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Lucio; Lichtsteiner, Marchisio, Pirlo, Giaccherini, De Ceglie; Matri, Vucinic
A disp.: Storari, Rubinho, Caceres, Marrone, Chiellini, Vidal, Isla, Pogba, Asamoah, Bendtner, Giovinco, Quagliarella. All.: Carrera
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Padoin, Pepe

ROMA-BOLOGNA 2-3 Florenzi 8′ (R), Lamela 16′ (R), Gilardino 73′ e 91′ (B), Diamanti 74′ (B).
Roma (4-3-3): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Castan, Balzaretti; Florenzi, Tachsidis, Pjanic; Totti, Destro, Lamela
A disp.: Svedskauskas, Marquinhos, Taddei, Romagnoli, Marquinho, Lopez, Tallo. All.: Zeman
Squalificati: Osvaldo (1)
Indisponibili: Dodò, Bradley, Perrotta, De Rossi, Lobont

Bologna (4-3-2-1): Agliardi; Motta, Antonsson, Cherubin, Morleo; Taider, Perez, Guarente; Kone, Diamanti; Gilardino
A disp.: Curci, Garics, Carvalho, Abero, Sorensen, Pasquato, Pulzetti, Gimenez, Acquafresca, Gabbiadini, Pazienza. All.: Pioli
Squalificati: Portanova (fino a febbraio 2013)
Indisponibili: Riverola, Khrin, Natali

FIORENTINA-CATANIA 2-0 Jovetic 42′ (F), Toni 70′ (F)
Fiorentina (3-5-2): Viviano; Roncaglia, G. Rodriguez, Tomovic; Cuadrado, Migliaccio, Pizarro, B. Valero, Pasqual; Ljajic, Jovetic
A disp.: Neto, Lupatelli, Cassani, Camporese, Romulo, Mati Fernandez, Llama, Olivera, Savic, Toni, Seferovic, El Hamdaoui. All.: Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Della Rocca, Aquilani

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Bellusci, Legrottaglie, Marchese; Biagianti, Lodi, Almiron; Barrientos, Bergessio, Gomez
A disp.: Frison, Terracciano, Capuano, Spolli, Rolin, Salifu, Castro, Sciacca, Lanzafame, Ricchiuti, Izco. All.: Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Potenza,Morimoto

NAPOLI-PARMA 3-1 Cavani 3′ (N), Pandev 42′ (N), Parolo 45′ (P), Insigne 83′ (N)
Napoli (3-5-1-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Dzemaili, Hamsik, Zuniga; Pandev; Cavani
A disp.: Rosati, Colombo, Gamberini, Fernandez, Uvini, Mesto, Donadel, Behrami, Dossena, El Kaddouri, Insigne. All.: Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Britos

Parma (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Rosi, Galloppa, Valdes, Parolo, Gobbi; Belfodil, Ninis
A disp.: Pavarini, Fideleff, Benalouane, Morrone, Musacci, Acquah, Maceachen, Pabon, Palladino. All.: Donadoni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Santacroce, Biabiany. Amauri, Sansone, Marchionni

PESCARA-SAMPDORIA 2-3 Maxi Lopez 31′ e 83′ (S), Estigarribia 62′ (S), Celik 76′ (P), Caprari 91′ (P)
Pescara (4-2-3-1): Perin; Zanon, Cosic, Capuano, Modesto; Colucci, Cascione; Balzano, Quintero, Weiss; Vukusic
A disp.: Pelizzoli, Crescenzi, Bocchetti, Nielsen, Blasi, Bjarnason, Celik, Caprari, Abbruscato, Jonathas. All.: Stroppa
Squalificati: Terlizzi (3)
Indisponibili: Togni, Romagnoli

Sampdoria (4-3-3): Berni; Berardi, Gastaldello, Rossini, Costa; Obiang, Maresca, Poli; Estigarribia, Maxi Lopez, Eder
A disp.: Falcone, De Silvestri, Castellini, Soriano, Munari, Tissone, Mustafi, Renan, Icardi, Krsticic, Pozzi. All.: Ferrara
Squalificati: Da Costa (1 ottobre 2012)
Indisponibili: Juan Antonio, Romero

SIENA-UDINESE 2-2 Basta 3′ (U), Di Natale 5′ (U), Calaiò 75′ (S), Ze Eduardo 85′ (S).
Siena (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Paci, Contini; Angelo, Vergassola, D’Agostino, Del Grosso; Rosina, Zé Eduardo, Calaiò
A disp.: Farelli, Campagnolo, Martinez, Dellafiore, Coppola, Rodriguez, Rubin, Valiani, Verre, Paolucci, Mannini, Sestu, Bogdani. All.: Cosmi
Squalificati: Felipe (1), Larrondo (3 mesi), Vitiello (4 anni), Terzi (3 anni e 6 mesi), Belmonte (6 mesi)
Indisponibili: Bolzoni

Udinese (3-5-2): Padelli; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Pinzi, Lazzari, Pasquale; Barreto, Di Natale
A disp.: Pawlowski, Herteaux, Coda, Angella, Faraoni, Allan, Battocchio, Badu, Willians, Fabbrini, Maicosuel. All.: Guidolin
Squalificati: Brkic (1)
Indisponibili: Armero,Muriel

TORINO-INTER 0-2 Milito 13′ (I) e Cassano 83′ (I).
Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Brighi, Gazzi; Stevanovic, Bianchi, Sgrigna, Vives
A disp.: L. Gomis, Rodriguez, D’Ambrosio, Di Cesare, Basha, Gorobsov, Cerci, Verdi, Santana, Meggiorini, Sansone, Diop. All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Suciu, Birsa

Inter (3-4-2-1): Handanovic; Juan Jesus, Samuel, Ranocchia; Zanetti, Guarin, Cambiasso, Pereira; Cassano, Sneijder; Milito
A disp.: Castellazzi, Belec, Jonathan, Nagatomo, Alvarez, Gargano, Bianchetti, Silvestre, Duncan, Palacio, Coutinho, Livaja. All.: Stramaccioni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Chivu, Stankovic, Obi, Mariga, Mudingayi.

La classifica di Serie A dopo gli incontri validi per la terza giornata. Juventus 9 punti, Napoli 9, Lazio 9, Sampdoria 8 (-1), Fiorentina e Inter 6, Roma 4, Catania 4, Torino 3 (-1), Genoa  3,   Milan 3, Parma 3, Chievo 3, Bologna 3,  Atalanta 2 (-2),  Cagliari 2, Udinese 1, Palermo 1, Pescara 0, Siena -4 (-6).

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other