Mihajlovic ha la leucemia, il medico del Bologna Gianni Nanni: “Continuerà a fare il suo lavoro” VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 13 Luglio 2019 18:55 | Ultimo aggiornamento: 13 Luglio 2019 19:21
medico bologna gianni nanni

Mihajlovic ha la leucemia, le parole del medico del Bologna Gianni Nanni

ROMA – Sinisa Mihajlovic ha la leucemia. Lo ha annunciato l’allenatore del Bologna stesso in una conferenza stampa nel centro sportivo a Casteldebole. Il tecnico è scoppiato in lacrime ma ha dichiarato guerra alla malattia: “Sono sicuro che la sconfiggerò. Lo devo alla mia famiglia e a tutte le persone che mi vogliono bene”. 

Dopo le dichiarazioni del tecnico, sono arrivate quelle del medico del Bologna Gianni Nanni: “Potrà continuare la sua attività, anzi deve continuare la sua attività. Lui continuerà. Quanto tempo ci vorrà non lo sappiamo perché non sappiamo ancora il tipo di leucemia”.

Poi Nanni ha proseguito: “Il giorno prima del ritiro abbiamo temuto che Sinisa potesse avere la leucemia. La cosa è iniziata con un sospetto, nell’arco di cinque giorni abbiamo scoperto la verità. La certezza è arrivata prima del ritiro. Oggi è possibile guarire dalla leucemia anche in tempi brevi”.

“Il mister sta bene, non è vero che aveva la febbre. Scusateci per la bugia, il mister non ha nessun sintomo. Si è presentato con un problema tipico di uno sportivo dopo le vacanze. Abbiamo fatto una risonanza magnetica dove è emerso che c’era un segnale a livello osseo da indagare. Mihajlovic comincerà le cure martedì, verrà ricoverato in ospedale. Poi potrà recuperare la sua attività. Non possiamo dire quanto tempo ci vorrà perché non conosciamo ancora il tipo di leucemia. Mihajlovic tornerà più forte di prima. Chiediamo il massimo riserbo per il mister nelle prossime settimane in cui faremo tutte le cure necessarie”.

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhangiev