Milan, Elliott prepara la rivoluzione: via Gattuso, subito Antonio Conte

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 luglio 2018 8:43 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2018 8:43
antonio conte milan

Antonio Conte (foto Ansa)

ROMA – Antonio Conte sarà il futuro allenatore del Milan. Un futuro imminente visto che Elliott [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] avrebbe deciso di puntare sull’ex allenatore del Chelsea, fresco di esonero, per rilanciare il club rossonero.

Secondo quanto raccolto da SportMediaset.it, infatti, dopo il Cda previsto per sabato 21 luglio, potrebbe esserci l’inattesa svolta, che porterebbe il tecnico pugliese sulla panchina rossonera al posto di Gennaro Gattuso. Non è un mistero che Conte sia sempre stato un pallino del Milan, tanto da essere stato vicinissimo al Diavolo più volte negli ultimi anni.

A rischio “esonero” anche Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone. Il secondo si sta già guardando intorno e si parla di un suo approdo in Lega Calcio, mentre il primo continuerà a operare sul mercato sino al termine della sessione estiva, anche se con la “supervisione dall’alto” di Leonardo, a cui spetterà l’ultima parola su ogni operazione. Poi, spazio a un nuovo direttore sportivo. Tra i candidati si fanno i nomi di Cristiano Giuntoli, che però non verrà liberato a breve dal Napoli, ma anche quello di Daniele Pradè, attualmente all’Udinese.