Olimpiadi Pyeongchang 2018, Dominik Windisch bronzo nel biathlon: prima medaglia Italia

Pubblicato il 11 febbraio 2018 13:59 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2018 14:51
Olimpiadi Pyeongchang 2018, Dominik Windisch bronzo nel biathlon: prima medaglia Italia

Olimpiadi Pyeongchang 2018, Dominik Windisch bronzo nel biathlon: prima medaglia Italia. (ANSA/AP Photo/Gregorio Borgia)

PYEONGCHANG (COREA DEL SUD) – Arriva dal biathlon la prima medaglia del’Italia Team ai Giochi invernali di PyeongChang, ed e’ il bronzo Dominik Windisch nella 10 km sprint.

La gioia di Dominik Windisch

Felice e incredulo Dominik Windisch dopo aver ottenuto il bronzo nella 10 km sprint di biathlon: questo terzo posto alle Olimpiadi “mi ripaga di tantissime sconfitte. Ho cominciato a praticare il biathlon che non avevo 10 anni di età. In tutta la vita ho avuto più sconfitte che vittorie”. Ai microfoni Rai l’atleta azzurro, già bronzo a Sochi ma nella staffetta, dice: “ho cercato di dare il meglio, di stare tranquillo. Mi sono spaventato dopo l’ultimo colpo, pensavo di aver perso tutto. Invece è andata bene”.

Questa è una medaglia di “squadra – aggiunge Windisch -, mia e di tutti quelli che hanno lavorato con me in questi anni, anche quando le vittorie non venivano. Ho avuto tantissime sconfitte, più sconfitte che vittorie, per questo devo godermi questo momento speciale. Ora devo concentrarmi per la prossima gara, devo cercare di dormire bene stanotte, sarà difficile con tutte queste emozioni. Non vedo l’ora di aveva la medaglia in mano, è un’emozione grandissima”.

Chi è Dominik Windisch

Originario di Rasun Anterselva, è entrato a far parte della nazionale italiana nel 2008. Ha preso parte a un’edizione dei Mondiali giovanili, Ruhpolding 2008 (16° in individuale, 26° in sprint, 28° in inseguimento, 3° in staffetta), a due dei Mondiali juniores, Canmore 2009 (16° in sprint, 31° in inseguimento, 7° in staffetta) e Torsby 2010 (23° in sprint, 8° in inseguimento, 6° in individuale, 10° in staffetta) e ad alcune gare della Coppa Europa juniores.

In Coppa del Mondo ha esordito il 17 marzo 2011 nella sprint di Oslo Holmenkollen (63°) e ha ottenuto la prima vittoria, nonché primo podio, il 5 gennaio 2012 nella staffetta di Oberhof.

In carriera ha preso parte a un’edizione dei Giochi olimpici invernali, Soči 2014 (11° nella sprint, 65° nell’individuale, 25° nell’inseguimento, 25° nella partenza in linea, 5° nella staffetta, 3° nella staffetta mista), e a quattro dei Campionati mondiali di biathlon (4° nella staffetta a Ruhpolding 2012 e nella staffetta mista a Nové Město na Moravě 2013 i migliori risultati).Da Wikipedia.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other