Sarri alla Juventus? Insigne: “Sarebbe un tradimento. Spero cambi idea”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Giugno 2019 20:51 | Ultimo aggiornamento: 5 Giugno 2019 20:51
Sarri alla Juventus? Insigne: "Sarebbe un tradimento. Spero cambi idea" (foto Ansa)

Sarri alla Juventus? Insigne: “Sarebbe un tradimento. Spero cambi idea” (foto Ansa)

ROMA – Maurizio Sarri alla Juventus? Per Lorenzo Insigne sarebbe meglio… di no. 

“Conosco il pensiero dei napoletani – dice Insigne da Coverciano – e so come stanno vivendo questa situazione, comunque non ancora ufficiale. Un tradimento? Per noi napoletani sicuramente, spero che alla fine Sarri cambierà idea”. Insigne parla col sorriso sulle labbra, ma non riesce a fingere che si tratti di una trattativa qualsiasi: “Queste voci dispiacciono un po’. Il mister per il Napoli e per i napoletani ha fatto tanto, gli ho fatto i complimenti anche per la coppa del Chelsea, un messaggio a lui e uno a Jorginho. Certo, farà male questa scelta, se la farà. Ma è sua e non possiamo dirgli nulla”.

Insigne resterà al Napoli ed è convinto che la prossima stagione possa essere quella giusta: le tensioni appartengono al passato. “Il periodo brutto ormai l’ho superato. Fare un’annata bene e non vincere fa sempre male. Io cerco di dare il triplo, il problema è questo, il Napoli non vince da tanto tempo e io vorrei che vincesse. Sono napoletano e i napoletani si aspettano sempre di più da me. Il ruolo? Non ha importanza. Ancelotti mi utilizza più vicino alla porta e mi sta bene così, ma sono convinto che con la tecnica si possa fare tutto e giocare in ruoli diversi”.