M5s, Orellana, Bocchino, Campanella e Battista si difendono con video Youtube

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 febbraio 2014 15:03 | Ultimo aggiornamento: 26 febbraio 2014 20:44
M5s, Orellana, Bocchino, Campanella e Battista si difendono con video Youtube

M5s, Orellana, Bocchino, Campanella e Battista si difendono con video Youtube

ROMA – Luis Orellana, Lorenzo Battista, Francesco Campanella e Fabrizio Bocchino, mentre la rete delibera sulla loro espulsione dal Movimento 5 Stelle girano un video di difesa e lo postano su Youtube e Facebook.

In tre minuti espongono la loro versione dei fatti. Luis Orellana, ad esempio, sottolinea che i “gruppi territoriali non ci hanno mai sfiduciati con un voto assembleare, ne’ nel caso mio a Pavia ne’ nel caso di Palermo”.

La presunta sfiducia da Palermo, continua Fabrizio Bocchino, arriva da una minoranza di iscritti al meet up, per di più, mi spiace dirlo, parenti e conviventi dei deputati della Camera”.

Per Lorenzo Battista il capo d’imputazione è molto debole: “se anche avessimo detto una cazzata, è normale espellere per il reato di cazzata?”. Anche Francesco Campanella obietta: “siamo il Movimento della democrazia diretta e non possiamo neanche dire che qualcosa poteva essere fatta meglio, ma stiamo scherzando?”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other