Trieste, consigliere comunale: “Segre ha detto che Gesù era ebreo: mi sento offeso”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Novembre 2019 15:17 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2019 15:17
Trieste, consigliere comunale: "Segre ha detto che Gesù era ebreo: mi sento offeso"

Trieste, consigliere comunale: “Segre ha detto che Gesù era ebreo: mi sento offeso”

TRIESTE – “Liliana Segre ha detto che Gesù era ebreo: da profondamente cattolico mi sono sentito offeso”. Queste le parole del consigliere comunale di Trieste, Fabio Tuiach, eletto nelle fila della Lega, poi passato a Forza Nuova e oggi nel Gruppo misto, nel corso della seduta d’aula dell’18 novembre scorso durante la discussione della mozione per assegnare la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre, sopravvissuta alla Shoah.

Parole rimbalzate sul web dopo la pubblicazione di un video in cui il consigliere pronuncia il suo breve discorso e dichiara la sua astensione dal voto (il testo sarà poi approvato dal Consiglio comunale) su di una nota pagina Facebook triestina, “L’Osservatore Memante MKL”. Migliaia le condivisioni e i commenti estremamente critici nei suoi confronti, anche via Twitter con tanto di hashtag #Tuiach, mentre nelle ultime ore sono diversi i siti dei quotidiani che rilanciano quelle immagini, fino ad arrivare al fondo di Corrado Augias di oggi su Repubblica in cui il giornalista ricorda all’ex esponente di Forza Nuova: “Che Gesù era ebreo non lo dice Liliana Segre ma la Bibbia“.

Il secondo passaggio in aula della mozione per la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre è stato quindi caratterizzato da un duro confronto dopo l’emendamento leghista. Tutto si risolve in tarda serata con un’approvazione unanime. Di quella giornata tesa rimane anche una testimonianza che sta generando discussioni e critiche sui social: questo intervento del consigliere Fabio Tuiach (Gruppo Misto, ex Lega e Forza Nuova). (Fonte YouTube).