YOUTUBE Usa, figlio in pasto ai maiali: la villa dell’orrore

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Dicembre 2015 12:59 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2015 12:59
YOUTUBE Figlio in pasto ai maiali: la villa dell'orrore

La villa dell’orrore

KANSAS CITY (USA) – Cibo in decomposizione, topi morti, siringhe, video pornografici: c’era tutto questo nella villa in cui vivevano Heather e Michael Jones, adesso in carcere con l’accusa di aver ucciso e dato in pasto ai maiali il loro figlio di sette anni. 

Le telecamere del canale televisivo americano Fox4 sono entrate nella casa di Piper, vicino a Kansas City, della coppia e hanno documentato le condizioni di squallore in cui vivevano i due, 44 e 29 anni, insieme ad altri sette figli.

 

Dall’esterno la casa appare una bella villetta della campagna americana, con l’altalena in giardino. Ma una volta entrati è una sorta di discarica, con cibi ammuffiti, topi morti ed altri vivi in gabbia, video pornografici. Di fianco alla villa, una stalla in cui la coppia allevava qualche pollo e un paio di maiali. Qui la polizia ha trovato i resti del piccolo Adrian.