Ariccia, madre e figlio si uccidono gettandosi dal “ponte dei suicidi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Maggio 2015 11:10 | Ultimo aggiornamento: 30 Maggio 2015 11:10
Ariccia, madre e figlio si uccidono gettandosi dal "ponte dei suicidi"

Foto Ansa

ROMA – Hanno scelto di togliersi la vita gettandosi dal ponte di Ariccia la sera del 29 maggio. Sono morti sul colpo, dopo un volo di circa 50 metri, una donna di 56 anni e suo figlio di 34 anni. Al momento non sono chiari i motivi del gesto estremo e i vigili del fuoco e la polizia sono intervenuti sul luogo della tragedia.

Il ponte dove madre e figlio hanno deciso di farla finita è tristemente famoso come “ponte della morte” o “ponte dei suicidi”. Lungo 312 metri ed alto 59, il ponte monumentale di Ariccia, ai Castelli Romani, è stato negli anni molto spesso teatro di numerosi suicidi tanto che nel 1997 l’Anas, su progetto dell’amministrazione comunale, ha installato delle reti di protezione in tensostruttura proprio per evitare gesti simili.