Centrosinistra: primarie a tre con Bersani, Vendola e Renzi

Pubblicato il 1 agosto 2012 16:10 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2012 16:18
nichi vendola

Nichi Vendola (Foto LaPresse)

ROMA – Nichi Vendola, dopo aver scelto l’alleanza con il Pd e l’Udc, annuncia che si candida alle primarie del centrosinistra, insieme a Pier Luigi Bersani e Matteo Renzi. ”Mi candido alle primarie quale candidato premier per il centrosinistra – ha annunciato – Lo faccio sulla base di una spinta larga che non viene solo da parte del mio partito”.

Dopo mesi di niet, quindi, il leader di Sel ha scelto: ha mollato l’Idv di Antonio Di Pietro, che fino a ieri sembrava il suo alleato naturale, ed è tornato a guardare al Pd. Eppure negli scorsi mesi Vendola aveva rigettato l’ipotesi di allearsi con una coalizione Pd-Udc e senza l’Idv, tanto da dire: “Se Renzi partecipa alle primarie e non c’è Di Pietro, io non mi candido”. Da all’ora a oggi non è cambiato nulla: Matteo Renzi si è candidato alle primarie e parteciperà. Antonio Di Pietro, almeno al momento, è fuori dalla coalizione e non si è candidato alle primarie, anche perché il Pd non vuole. Eppure Vendola ha cambiato idea, aprendo quindi la strada a primarie a tre candidati: lui, Bersani e Renzi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other