Paul Pogba positivo ai controlli antidoping, chiesti quattro anni di squalifica

La Juventus ancora non si è espressa. Tra le ipotesi ci potrebbe essere la rescissione del contratto. 

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Dicembre 2023 - 13:19
paul pogba foto ansa

Paul Pogba (Ansa)

Quattro anni di squalifica per il giocatore della Juventus Paul Pogba, risultato positivo a un controllo antidoping. A chiederli è la Procura antidoping.

Paul Pogba, Procura antidoping chiede 4 anni di squalifica

Il calciatore francese era risultato positivo al testosterone dopo il match con l’Udinese che la sua squadra (lui non era sceso in campo) ha disputato nei mesi scorsi. 

Le controanalisi svolte al laboratorio olimpico dell’Acqua Acetosa a Roma avevano confermato la positività di Paul Pogba al testosterone. 

Paul Pogba, il procuratore: “E’ forte supererà questo momento”

Il francese continua intanto ad allenarsi e mantenersi in forma. E lo fa con il sorriso sulle labra. A dirlo è il suo agente Rafaela Pimenta che a Calciomercato spiega: “Ha intenzione di rimanere in forma e lavorare ogni giorno Lui può riuscirci perché è molto forte mentalmente. Ora stiamo aspettando i prossimi step, l’unica cosa che possiamo fare è trasmettergli forza per continuare a dare il massimo e credere nel rientro. E la Juve è il posto giusto per lui, si sente come se fosse a casa”. 

La Juventus ancora non si è espressa a riguardo. Tra le ipotesi c’è anche la rescissione del contratto.