Ambiente

Zanzare addio: ecco la Catambra, nuova pianta repellente

Zanzare addio: ecco la Catambra, nuova pianta repellente

Zanzare addio: ecco la Catambra, nuova pianta repellente

BRESCIA – Si chiama Catambra ed è una nuova miracolosa pianta che promette di tenere alla larga le zanzare. L’hanno creata qualche anno fa in un vivaio di Brescia ma i prezzi, non proprio modici, ne hanno rallentato il successo.

L’antidoto naturale contro il fastidioso insetto estivo funziona grazie ad un’elevatissima concentrazione di catalpolo, il cui odore particolare funge da repellente per molti insetti. La catambra ha un raggio di azione pari al doppio della sua chioma. Dunque più grande è meglio ma, ancora una volta, oltre ad ovvie ragioni di spazio, a incidere fortemente sulla scelta è il portafogli. Si va dalle piantine da interno (un vaso costa tra i 45 e i 68 euro) a quelle a mezzo fusto (180 cm di altezza). Il prezzo può arrivare fino a 150 euro se la pianta è a radici n**e o 225 in vaso. La tipologia ad alto fusto (350 cm di altezza) ha un prezzo massimo tra i 300 e i 450 euro.

L’entomologo Paolo Fontana spiega al Giornale di Vicenza che la catambra, come altri rimedi naturali, ha comunque “un’efficacia parziale. Conta anche il fattore umano: alcune persone risultano più attrattive per le zanzare a causa dell’odore della pelle”.

To Top